Privacy online in un clic

Eliminarli con Privacy Eraser

SAPEVI CHE I TUOI DATI VENGONO VENDUTI ALLE AZIENDE

LE TUE FOTOGRAFIE VENGONO UTILIZZATE PER SITI PEDOPORNOGRAFICI

Vediamo insieme come proteggersi

Durante la navigazione, molti file rimangono nel nostro PC. Eliminarli con Privacy Eraser non serve solo a recuperare spazio, ma anche a proteggere la nostra privacy

Privacy online in un clic

Nella migliore delle ipotesi, navigando in Rete faremo una grande collezione di cookie e file temporanei. Solitamente non è un grosso problema, ma alcuni browser, per velocizzare la navigazione e l’accesso ai siti che visitiamo più spesso, salvano molte informazioni nella memoria del computer e a lungo andare occupano tanto spazio. Non è il solo  inconveniente, poiché alcuni elementi rappresentano un rischio potenziale per la nostra privacy. Una persona esperta, infatti, non avrà grandi problemi nello scoprire quali siti visitiamo e molte delle nostre attività su Internet. Per risolvere entrambi i problemi, possiamo affidarci a Privacy Eraser Free, un software gratuito che, con un solo clic, esegue la scansione del computer andando alla ricerca di ogni file legato a Internet: cookie, cronologie, file temporanei e molto altro, permettendoci poi di eliminare il tutto con un altro clic. Il programma, inoltre, può svolgere diverse altre operazioni di pulizia del PC.

Installazione e primo utilizzo

Come proteggere la nostra privacy

1) Prima di installare. Durante l’installazione, abbiamo la possibilità

di aggiungere comandi al menu contestuale, quello

che si apre con un clic destro. Nello specifico potremo svuotare

il Cestino in modo più sicuro. La scelta sta a noi.

Privacy online in un clic

2) In italiano. Per impostazione predefinita, il programma

si avvierà in lingua inglese. Vogliamo passare all’italiano?

Facciamo clic su Settings, scegliamo User interface e nel

menu della sezione Language selezioniamo la lingua italiana.

Privacy online in un clic

3) Menu contestuale. Ora il programma sarà in italiano e per

un primo esame basterà premere il pulsante Scansione.

Da notare che se abbiamo lasciato spuntate le caselle nel

punto 1, un clic destro sul Cestino rivelerà i nuovi comandi.

Privacy online in un clic

4) Controllo delle voci. Privacy Eraser eseguirà la scansione

del sistema, concentrandosi sugli elementi legati al Web.

Potremo vedere le singole voci e la quantità di spazio recuperato

dopo la cancellazione, che può essere notevole.

LEGGI ANCHE: Converti file musicali in alta definizione